dario cecchini renè kalobius ricetta

Dario Cecchini e René Kalobius, una grigliata a 4 mani

Due grandi personaggi si incontrano, due Monolith Ambassador, e danno vita ad una ricetta che mette due culture insieme. Italia e Germania. Una ricetta Tosco-Tedesca, per meglio dire, una ricetta tutta sviluppata sul Monolith perchè Monolith è uno dei pochi sistemi di cottura con il fuoco capace di adattarsi perfettamente alle tradizioni culinarie di ogni paese.

Potete scoprirlo leggendo le tante ricette che i nostri Chef di ogni paese mettono a disposizione e che potete trovare sui nostri siti Europei come per esempio le  ricette francesi, le ricette tedesche , le ricette olandesi e le ricette spagnole.

I nostri kamado ti permettono questo, ovvero di effettuare un meraviglioso viaggio intorno al mondo utilizzando le ricette Monolith.

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

La ricetta: bavetta di manzo alla griglia con insalata mista grigliata e pane di mais

Un bavetta alla griglia con un contorno di insalata mista alla griglia e pane di mais sempre cotto nel kamado. L'idea alla base è quella di cuocere la carne in modo semplice, proprio all'italiana, grigliata direttamente sul fuoco vivo con un contorno di verdure grigliate ma in modo indiretto ovvero utilizzando il Monolith come forno a carbone.

Oltre a Dario Cecchini e René Kalobius ha partecipato alla cottura della Bavetta Riccardo Ricci, Maestro di griglia e braccio destro di Dario Cecchini. Riccardo oltre ad affiancare da 18 anni Dario in macelleria e nei ristoranti a Panzano ha anche una sua attività di catering sotto il marchio Motomacellaio.

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il modello LeChef di Monolith in conformazione sia diretta ovvero come una griglia per la cottura della bavetta sia in configurazione indiretta per la cottura del pane e dell'insalata.

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Insalata di verdure alla griglia

Ingredienti (Ingredienti per circa 6 persone)

  • 1 mazzo di asparagi verdi
  • 2 porri
  • 6 zucchine giovani
  • 4 cipolle di Tropea (cipolla rossa con porro)
  • 1 finocchio
  • 3 cicoria
  • 1 cipolla bianca
  • 12-15 pomodori a grappolo piccoli
  • Aceto di vino bianco
  • Olio extravergine d'oliva "René Kalobius"
  • Zucchero
  • Sale
  • Pepe

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Preparazione per la cottura delle verdure

Preparare la griglia Monolith per la cottura indiretta con l'aiuto delle pietre deflettrici e preriscaldare a circa 150°C. Lavare tutti gli ingredienti sotto l'acqua corrente. Abbiamo bisogno solo della parte bianca del porro, tagliate la parte verde superiore. Tagliare la parte bianca in due pezzi. Staccate i porri dalle cipolle di Tropea e metterli da parte. Distribuire tutti gli ingredienti tranne gli asparagi sul livello superiore e chiudere il coperchio. Dopo circa 25 min. aggiungere gli asparagi e aumentare la temperatura a circa 180°C. Cuocere per altri 10-15 minuti nella griglia chiusa. Togliere le verdure dalla griglia, lasciarle raffreddare leggermente e poi togliere la pelle o le foglie esterne alle cipolle, ai porri, alla cicoria e al finocchio. Dimezzare i pomodori e tagliare le verdure rimanenti in pezzi non troppo piccoli e metterli in una ciotola. Condire con zucchero, sale, pepe, aceto di vino bianco e olio d'oliva.
L'insalata può essere servita tiepida o fredda.

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Pane di mais al barbecue con aglio primaverile, olio d'oliva e Parmigiano Reggiano

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Ingredienti 

  • Due pani di mais di media grandezza
  • 1 mazzo di cipollotti
  • Olio extravergine d'oliva "René Kalobius"
  • Parmigiano grattugiato finemente

Preparazione

Tagliare il cipollotto in anelli sottili. Tagliare il pane 3 volte nel senso della lunghezza e 3 volte nel senso trasversale e schiacciarlo delicatamente. Distribuire il porro primaverile tritato nei tagli del pane e bagnare con olio d'oliva, poi aggiungere il parmigiano grattugiato finemente. Premete di nuovo il pane e mettetelo nella griglia con le verdure al livello centrale. Questo è meglio farlo alla fine perché il pane ha bisogno solo di circa 12-15 minuti di cottura. Una volta cotto lasciarlo raffreddare brevemente e romperlo in grossi pezzi.

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Bavetta alla griglia

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Ingredienti 

  • 1 Bavetta di manzo di circa 1,2 kg
  • Profumo del chianti Cecchini q.b.
  • Olio extravergine di oliva

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Procedete come di seguito:
  1. Aggiungete circa 2 kg di carbone nel kamado ed accendete i carboni.
  2. Inserite la griglia e fatela riscaldare per almeno 20 minuti.
  3. Chiudete il coperchio e stabilizzate la temperatura intorno ai 225°C.
  4. Mettete sulla griglia la carne e chiudete il coperchio.
  5. Girate la carne ogni tanto fino a raggiungere la cottura gradita. Le bavette tendenzialmente cuociono molto velocemente in 5 massimo 7 minuti sono pronte
  6. Prima di tagliare la carne fatela riposare per qualche minuto, poi conditela con il profumo del chianti ed olio extravergine di oliva.

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (17)

Dario Cecchini

Dario Cecchini non ha bisogno di presentazioni, è il macellaio più famoso al mondo tanto che Netflix gli ha dedicato il secondo episodio della sesta stagione della serie Chef's Table. Macellaio da otto generazioni, da 250 anni, passando di padre in figlio.  Come nessun altro mai Dario Cecchini è riuscito a comunicare la sua storia, quella del suo paese, delle tradizioni culinarie della sua Toscana, della sua famiglia, la cucina della nonna. Una storia raccontata con passione a tutto il mondo che lo ha reso il Macellaio più famoso al mondo.

Per descrivere al meglio Dario semplicemente riprendiamo un estratto dal suo sito, parole dello stesso Dario, perché rappresentano a pieno il suo pensiero: “Per me un uomo deve essere come un albero: le radici nella terra e la chioma in cielo. Deve avere cioè i piedi ben saldi nella tradizione, per prenderne nutrimento, e la testa nel contemporaneo, libera di creare con responsabilità e buonsenso.” Aperti al mondo intero ma legati sempre alla propria terra. Dario Cecchini è un Ambasciatore del marchio Monolith.

DARIO CECCHINI RENE' KALOBIUS RICETTA (2)

Potete trovare Dario Cecchini presso:

ANTICA MACELLERIA CECCHINI 

Via XX Luglio, 11 | 50022 Panzano In Chianti |  Firenze

Tel. +39 055 85 20 20

info@dariocecchini.com | www.dariocecchini.com

RENÉ KALOBIUS

René Kalobius può già guardare indietro a molte esperienze significative nella sua carriera. Sono soprattutto i suoi lunghi viaggi culinari in tutto il mondo in paesi come Tenerife, Indonesia, Namibia e Costa Rica che hanno avuto un'influenza decisiva sul suo stile di cucina.

La qualità del prodotto con cui lavora è il requisito più importante per lui, poiché questo è sempre al centro dei suoi piatti. Combinato con diversi aromi e sapori del mondo, ogni piatto risulta  una nuova esplosione di gusto.

Nel 2016, all'apice della sua carriera, ha ricevuto il massimo riconoscimento, una stella Michelin per i suoi sforzi per il ristorante Ristorante del Park Hotel Surenburg a Hörstel Riesenbeck (Germania). Questo momento ha segnato un prima e un dopo nella sua carriera.

Dopo diversi viaggi ed esperienze in tutto il mondo, Kalobius ha realizzato il suo sogno. Due anni dopo  la Stella Michelin lui e sua moglie Gila hanno iniziato un nuovo progetto più personale. Da allora, gestiscono una piccola tenuta in Toscana, dove hanno una produzione di olio e offrono corsi per gli appassionati di barbecue.

renè kalobius

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

friggitelli alla grgilia kamado

Friggitelli ripieni al forno nel kamado Monolith

I friggitelli sono dei piccoli e dolci peperoni verdi tipici della stagione estiva. Come suggerisce il nome sono ottimi fritti, ma anche come condimento di un primo piatto a base di pasta. Può essere abbinato sia a carne o pesce come contorno o condimento oppure può essere un ottimo antipasto oppure secondo sé opportunamente farciti. Il friggitello ha un sapore ricco ed aromatico e si sposa benissimo con una salsa di pomodoro fresco e basilico. In questa ricetta tipica del sud Italia, il friggitello viene farcito con della salsiccia fresca (in Puglia si può usare la zampina), parmigiano reggiano, pane e basilico. Questo è un ottimo piatto che potrebbe essere un gradevole antipasto da mangiare direttamente con le mani che regalerà al palato un’esplosione di gusti e profumi che solo la cottura con il carbone ed il kamado monolith può dare.

FRIGGITELLI ALLA GRIGLIA KAMADO (26)

Ingredienti
  • 8 friggitelli di medie dimensioni
  • 150 gr della pasta di salsiccia
  • 40 gr di pane raffermo (mollica)
  • 30 gr di parmigiano reggiano
  • Salsa di pomodoro q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Basilico q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

FRIGGITELLI ALLA GRIGLIA KAMADO (26)

 

Accessori Monolith necessari
  • Griglia in acciaio
  • Deflettore
  • Carbone Monolith
Preparazione delle verdure e del ripieno

Lavate i friggitelli ed asciugateli, tagliate la calotta con il picciolo ed eliminate dall’interno i semi. In una ciotola mettete la pasta della salsiccia, il parmigiano, la mollica di pane, un goccio di salsa di pomodoro, pepe, mezzo spicchio d’aglio e il basilico tritati finemente. Farcite i friggitelli e metteteli dentro una teglia di coccio, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, un po' di salsa di pomodoro, l’altra metà di spicchio d’aglio e un po' di parmigiano reggiano. Siamo adesso pronti alla cottura nel Monolith.

FRIGGITELLI ALLA GRIGLIA KAMADO (7)

Preparazione del kamado e cottura degli alimenti

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il modello ICON di Monolith in configurazione indiretta ovvero come forno a carbone.

Procedete come di seguito:

  1. Aggiungete circa 1 kg di carbone nel kamado ed accendete i carboni.
  2. Lasciate aperto l’accesso dell’aria in modo tale da avere carboni ardenti.
  3. Adagiate il deflettore e la griglia in acciaio e stabilizzate la temperatura a circa 180/200°C.
  4. Aggiungete il coccio con i peperoni farciti e chiudete il coperchio.
  5. Fate cuocere per circa 20 minuti.
  6. A fine cottura, adagiate i friggitelli su di un piatto e conditeli con la salsa di pomodoro ed il sughetto che si sarà creato.

FRIGGITELLI ALLA GRIGLIA KAMADO (7)

Sandro Annese

Sandro è uno Chef ed un esperto “grigliatore” che da anni si dedica con passione sia al mondo della cucina che a quello del barbecue e alla griglia. Laureato in Biotecnologie Industriali lavora come manager in una importante multinazionale. Parmigiano d’adozione ma pugliese di nascita, si è sempre dedicato sin da bambino alla cucina, con una predilezione particolare alle cotture della carne e del pesce alla griglia o al barbecue, alla cottura di focacce, pane e pizze al forno a legna.

Sandro è uno Chef e consulente dell'Accademia Monolith e fa anche parte di MONOElite, la squadra ufficiale Italiana di dimostratori Monolith che raccoglie esperti grigliatori non professionisti.

E' uscito, in collaborazione il primo libro di Monolith con 10 ricette tradizionali italiane realizzate tutte da Sandro.

sandro annese

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

 


chiken wings kamado

BBQ Bob's Chicken Wings, le ali di pollo alla griglia

Direttamente dagli Stati Uniti una delle ricette più tipiche del BBQ Americano le Chicken Wings ovvero le ali di pollo alla griglia.

Bob Trudnak, noto anche come "BBQ Bob", è un BBQ'er da competizione di successo e co-fondatore di BBQ Guru, l'azienda che sviluppa i regolatori di temperatura automatici per griglie e affumicatori.

Ispirato dalla miscela di spezie "Alpha Rub" di Bob, il maestro di griglia Marco Greulich, presenta una versione delle "BBQ Style Buffalo Wings" del Monolith con la deliziosa "Mighty Mitch's Wing Sauce".

chicken wings kamado (2)

Ingredienti
  • Ali di pollo
  • Un po' di olio d'oliva
  • BBQ Bob's Alpha Rub
  • Salsa per le ali di BBQ Bob
  • Pellets per affumicare Monolith aroma noce

chicken wings kamado (2)

Procedimento

Per prima cosa, asciugare le ali di pollo con un panno da cucina. Poi spennellare con un po' di olio d'oliva e cospargere con BBQ Bob's Alpha Rub. In alternativa, mettete le ali, un po' d'olio e l'Alpha Rub in un sacchetto per alimenti e mescolate bene il tutto. Marinare per qualche ora o per tutta la notte in frigorifero, se lo si desidera. Impostare il Monolith Grill a circa 180°C a calore indiretto con piastre deflettrici. Se si desidera, aggiungere pellet per affumicare alla brace e poi mettere le ali sulla griglia. Cuocere per circa 30-45 minuti. Le ali sono perfette ad una temperatura interna di 85-90°C o quando possono essere facilmente separate alla giuntura.

Infine, mescolare le ali con la salsa in una ciotola e rimetterle sulla griglia per qualche minuto in modo che la salsa si addensi e si caramellizzi un po'.

chicken wings kamado (2)

Suggerimenti

Per delle ali ancora più croccanti, sentitevi liberi di usare un po' più di amido di mais durante la marinatura. Se le ali vengono separate in ali superiori e inferiori prima della cottura, sono più facili e pulite da mangiare. Per farlo, basta tagliare la giuntura con un coltello affilato o con delle cesoie da pollame.

Se volete, potete anche servire le ali con la salsa come salsa. Questo le mantiene un po' più croccanti. L'ideale sarebbe scaldarle un po' prima di servirle.

MARCO GREULICH

Marco Greulich è un maestro nell’arte della griglia. Come campione del mondo di BBQ e tre volte campione tedesco, dimostra la sua esperienza nell’utilizzo del kamado e del barbecue in generale attraverso tantissime ricette che potete  trovare nel suo canale Instagram ” @barbecueflavors ” e sul suo sito web bbqflavors.de . Con la sua grande passione per le griglie in ceramica Monolith, crea costantemente nuove ricette per noi che le amiamo condividere con la nostra comunità.

SE SEI ARRIVATO FINO A QUI NON TI RIMANE ALTRO CHE CONDIVIDERE CON I TUOI AMICI QUESTO POST.

libro ricette bbq

Scarica il nuovo libro di ricette BBQ di Monolith!

Scarica qui il nuovo libro di ricette BBQ kamado di Monolith: 10 Ricette tradizionali Italiane da fare nel kamado Monolith con la prefazione di Dario Cecchini

Vista l'enorme richiesta del libro abbiamo pensato di renderlo disponibile a tutti dando la possibilità di scaricarlo dal nostro sito in formato PDF . In caso lo vogliate in formato cartaceo, ricordiamo che il libro è gratuito, vi dovrete solamente rivolgere ad uno dei nostri rivenditori autorizzati che trovate a questo link

LIBRO RICETTE BBQ

C'è molto di più di quello che pensi che puoi fare nel tuo kamado Monolith

Il tuo kamado Monolith può fare molto di più che grigliare una bistecca, molto di più dell'utilizzarlo come una semplice griglia. Monolith Kamado è molto di più: è si una griglia ma anche un forno a carbone, un forno per pizza e pane, un affumicatore e con alcuni accessori aggiuntivi può diventare un girarrosto, una plancha o un fornello WOK e con altri accessori puoi perfezionare le tue cotture come per esempio utilizzando le griglie in ghisa.

Trovi tutti gli accessori Monolith a questo link. 

LIBRO RICETTE BBQ

Un libro per scoprire tutte le tipologie di cottura realizzabili sui Monolith Kamado Grill

Questo libro di ricette bbq kamado di Monolith ti insegnerà come utilizzare i kamado Monolith in tutte le sue tipologie di cottura. Ti insegnerà a preparare un menù completo con ricette semplici ma estremamente gustose. Ti insegnerà a scoprire non solo nuovi modi di utilizzare i kamado ma anche come esaltare i sapori e scoprirne dei nuovi. Dalle carni ai frutti di mare, dalla pasta alle verdure per finire con i dolci. La cottura con il fuoco ti aiuterà ad estrarre il meglio da ogni piatto. 10 ricette per scoprire che i kamado Monolith sono i sistemi di cottura più versatili e multifunzionali che esistano e ti aiuteranno a riscoprire i cibi cucinati con il sapore vero della brace.

LIBRO RICETTE BBQ

La prefazione di un amico di Monolith: Dario Cecchini

Da poco nostro Ambasciatore del marchio non potevamo non chiedergli di scrivere la prefazione visto che la scrittura è nel sua DNA. Da poco difatti è uscito un suo libro giallo intitolato "Il mistero della finocchiona a pedali" edito da Giunti che potete trovare a questo link.

ricette kamado

Scarica qui il tuo ebook! Clicca sull'immagine o sul link sottostante e il libro Monolith sarà tuo. Buon divertimento e buone grigliate!

libro ricette bbq

Scarica qui il libro

SE SEI ARRIVATO FINO A QUI NON TI RIMANE ALTRO CHE CONDIVIDERE SUI SOCIAL CON I TUOI AMICI QUESTO POST.

Coniglio in porchetta nel kamado

Il coniglio in porchetta è uno dei piatti tipici della domenica dell’Emilia Romagna o delle Marche. Consiste di un coniglio disossato e farcito con aromi, le sue frattaglie, una salsiccia e alla fine bardato e arrotolato come una porchetta. Viene quindi fatto cuocere sui carboni a fuoco dolce fino a quando l’esterno della carne è bella dorata ed arrostita. Per non avere una carne stopposa e secca è molto importante bardare la carne con delle fette di pancetta e cuocere la carne fino al raggiungimento di una temperatura interna di 75°C.  La carne di suino, le frattaglie del coniglio e le spezie utilizzate, con la cottura nel barbecue e l’affumicatura al melo conferiranno delle consistenze, sapori e profumi incredibili al piatto che ricordano la tipica porchetta di suino.

CONIGLIO IN PORCHETTA NEL KAMADO (1)

Ingredienti
  • 1 coniglio disossato e le sue frattaglie
  • 1 salsiccia
  • 10 fette di pancetta tesa
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 rametto di salvia
  • 1 rametto di finocchietto selvatico
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
Accessori monolith necessari
  • Girarrosto
  • Deflettori con vaschette raccogli grasso
  • Carbone Monolith
  • Pellet al melo

CONIGLIO IN PORCHETTA NEL KAMADO (2)

Preparazione del coniglio

Stendete le fette di pancetta su di un piano, adagiatevi sopra l’esterno del coniglio disossato in modo da poter farcire l’interno dell’animale. Tagliate a pezzettini piccoli l’aglio, un rametto di rosmarino, un po' di finocchietto selvatico e qualche foglia di salvia ed uniteli a sale e pepe, condite con questo mix di aromi la carne. Successivamente aggiungete anche la salsiccia in pezzi e le frattaglie tagliate a pezzi medio piccoli. Arrotolate la carne in modo tale da incorporare tutto il condimento al suo interno ed avere esternamente le fette di pancetta. Chiudete l’involtino con dello spago da cucina. Aggiungete delle erbe aromatiche anche tra lo spago e la carne se preferite. Infilzate il coniglio in porchetta con lo spiedo e siamo pronti per la cottura.

CONIGLIO IN PORCHETTA NEL KAMADO (2)

Preparazione del kamado e cottura degli alimenti

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il modello LeChef di Monolith in conformazione indiretta (forno) con l’ausilio dei deflettori e delle vaschette raccogli grasso e il girarrosto.

Procedete come di seguito:

  1. Aggiungete circa 2 kg di carbone nel kamado ed accendete i carboni.
  2. Lasciate aperto l’accesso dell’aria in modo tale da avere carboni ardenti.
  3. Adagiate il girarrosto e stabilizzate la temperatura a circa 180°C.
  4. Aggiungete lo spiedo e chiudete il coperchio.
  5. Tramite lo sportellino, mettete una manciata di pellet al melo e fate affumicare per una quindicina di minuti circa.
  6. Controllate la temperatura della carne ogni 30 minuti circa con un termometro, dovete cuocere la carne fino ad almeno i 75°C al cuore dell’involtino.
  7. A fine cottura, lasciate raffreddare la carne almeno una mezzoretta e tagliatela a fette, potete servirla con delle patate arrosto o con una giardiniera di verdure.

CONIGLIO IN PORCHETTA NEL KAMADO (2)

Sandro Annese

Sandro è uno Chef ed un esperto “grigliatore” che da anni si dedica con passione sia al mondo della cucina che a quello del barbecue e alla griglia. Laureato in Biotecnologie Industriali lavora come manager in una importante multinazionale. Parmigiano d’adozione ma pugliese di nascita, si è sempre dedicato sin da bambino alla cucina, con una predilezione particolare alle cotture della carne e del pesce alla griglia o al barbecue, alla cottura di focacce, pane e pizze al forno a legna.

Sandro è uno Chef e consulente dell'Accademia Monolith e fa anche parte di MONOElite, la squadra ufficiale Italiana di dimostratori Monolith che raccoglie esperti grigliatori non professionisti.

E' uscito, in collaborazione il primo libro di Monolith con 10 ricette tradizionali italiane realizzate tutte da Sandro.

sandro annese

Scopri un nuovo modo di viaggiare nel mondo con Monolith

Scopri tante ricette internazionali sui siti web Monolith degli altri paesi. Clicca sui seguenti link e inizia un viaggio culinario utilizzando le ricette Monolith:
ricette francesi, ricette tedesche e ricette spagnole.

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.