Monolith, la Ritual Tap Room e Ritual Lab, il Birrifico Italiano del 2020

E’ stato un piacere per noi di Monolith incontrare la famiglia Faenza. Oltre ad essere delle persone eccezionali sono anche degli eccellenti imprenditori. Il Birrificio di famiglia “Ritual Lab” è stato nominato il miglior birrificio artigianale Italiano del 2020 da Unionbirrai, oltre ad avere due birre premiate come le migliori birre dell’anno. Scopri qui tutte le birre premiate.

Cosa ci fa Monolith in un Birrifico?

In questo meraviglioso posto che è la campagna romana nei dintorni di Formello risiede Ritual Lab dove, nella bellissima proprietà di famiglia, oltre al birrificio i Faenza hanno creato la Ritual Tap Room dove i Monolith Kamado Grill servono non solo per sperimentare abbinamenti cibo e birra ma anche per far divertire i clienti.

RITUAL LAB (10)

Cos’è la Ritual Tap room?

La Ritual Tap Room è il posto dove potersi sedere in tutta tranquillità nel bel mezzo della campagna romana a degustare le meravigliose birre del Birrificio Ritual Lab. Qui lo Chef “di famiglia” Matteo Faenza ha creato il suo angolo dove creare non solo piatti da abbinare la birra ma anche piatti che hanno come ingredienti la birra stessa e le griglie kamado Monolith in questa sperimentazione hanno un posto fondamentale.

ricetta brisket

In questo contesto Monolith non poteva che essere lo strumento ideale per sperimentare, per utilizzare il fuoco come strumento di cottura per esaltare al massimo i sapori degli alimenti e creare nuovi piatti genuini come la birra, autentici come la birra che loro producono, realizzati con tecniche si moderne ma che guardano alla tradizione. Quindi lo Chef oltre al Monolith Classic BBQ Guru Edtion già in casa si è dotato di 2 ulteriori Monolith Kamado Grill per avere a disposizione non solo varie misure dei nostri kamado ma anche per poterli utilizzare insieme a seconda di quello che sta preparando senza dover cambiare set-up, ovvero configurazione delle griglie, per esempio per passare da cottura indiretta a cottura diretta. In questo modo Matteo utilizza i Monolith in modo dedicato.

RITUAL LAB

L’idea inoltre della convivialità che è alla base della birra stessa è quella di mettere il modello Icon a disposizione degli ospiti per dare la possibilità di vivere l’esperienza degustazione e grigliare in piena autonomia.

RITUAL LAB (22)

I test in occasione della consegna

Per questo motivo approfittando della consegna dei due nuovi kamado Monolit modelli Junior e Icon abbiamo fatto qualche test di cottura ed i risultati sono stati eccellenti. Le foto valgono più di mille parole, dalla bisteca di vacca vecchia Galiziana, alle pannoccie griliate e spennellate di burro al chuck roll di manzo.

Chef Matteo Faenza

Matteo è giovane ma ha già fatto molta esperienza sia in Italia che all’estero, specialmente in Spagna dove ha avuto un’importante esperienza nel ristorante di  Enrique Dacosta, noto anche con lo pseudonimo di Quique, a Dénia in Provincia di Alicante. Ritornato in Italia adesso si occupa della Ritual Tap Room ovvero della sala degustazione del birrificio Ritual Lab di proprietà della Famiglia Faenza.

Birrificio Ritual Lab

“Roberto e Giovanni Faenza padre e figlio uno amante del buon bere e del buon mangiare l’altro sommelier pignolo e perfezionista incontrata la “vera birra” è subito amore: corsi, seminari, visite a birrifici inizia così una grande passione verso un nuovo mondo.”

Cosi sul loro sito è descritta la passione per la creazione di birre artigianali che non sono semplici birre ma momenti da dedicare ad una degustazione, seduti.

ricetta brisket

 

Il birrificio

Se siete in zona oppure avete un locale dove la birra è una parte importante della vostra proposta non potete non fare un salto da Ritual Lab.

 

ritual lab

Ritual Lab  | Via del Praticello alto, 5/7 | 00060 Formello (Roma)

Tel. +39 3515525554 | email: info@ritual-lab.it  |  www.ritual-lab.it

Condividi con i tuoi amici questo post

132 Condivisioni