Grazie a Dario Cecchini Monolith incontra la cucina tradizionale Toscana

Dario Cecchini è il nuovo Ambasciatore del marchio Monolith, una collaborazione per affermare sempre di più le griglie kamado Monolith come uno strumento di cottura unico in perfetta sintonia con la tradizione della cucina Italiana con il fuoco ed in questo caso specifico quella tradizionale Toscana.

DARIO CECCHINI (1)

La storia di Dario Cecchini è una di quelle storie meravigliose nate dal dolore e cresciute nella bellezza dei propri sogni che poi si sono realizzati. Queste sono le storie che a noi piacciono perché sono vere, sono legate alla storia della tradizione Italiana, della cucina tradizionale toscana e al suo attaccamento. Questa è una storia che Dario con caparbietà e determinazione è riuscito a raccontare a tutto il mondo stando dietro al suo bancone della macelleria, dove lavora imperterrito da anni, a tutti quelli che lo raggiungono in quel luogo magico ed affascinante che è l’Antica Macelleria Cecchini a Panzano in Chianti a meno di un'ora di macchina da Firenze.

DARIO CECCHINI (8)

Come un albero

Dario Cecchini è macellaio da otto generazioni, da 250 anni, passando di padre in figlio. Questo è un punto di partenza che non bisogna dimenticare e che Dario ama sempre sottolineare con orgoglio:  “io sono macellaio da 8 generazioni.”  Come nessun altro mai Dario Cecchini è riuscito a comunicare la sua storia, quella del suo paese, delle tradizioni culinarie della sua Toscana, della sua famiglia, la cucina della nonna. Una storia raccontata con passione a tutto il mondo che lo ha reso il Macellaio più famoso al mondo. Se non ci credete andate sul suo sito a questo link e vedrete che di Dario ne parla il mondo intero.

Per descrivere al meglio Dario semplicemente riprendiamo un estratto dal suo sito, parole dello stesso Dario, perché rappresentano a pieno il suo pensiero: “Per me un uomo deve essere come un albero: le radici nella terra e la chioma in cielo. Deve avere cioè i piedi ben saldi nella tradizione, per prenderne nutrimento, e la testa nel contemporaneo, libera di creare con responsabilità e buonsenso.” Aperti al mondo intero ma legati sempre alla propria terra.

DARIO CECCHINI

Netflix Chef's Table

Amando e seguendo questo pensiero persone da tutto il mondo vengono a Panzano in Chianti per conoscere Dario, la sua macelleria, il suo negozio, oltre che per assaggiare la sua cucina. E’ diventato talmente famoso che Netflix gli ha dedicato un episodio della famosa Serie televisiva Chef’s Table, per precisione Stagione 6 episodio 2,  mostrando al mondo intero la bellezza di questi luoghi e la sua filosofia di vita. Potete vedere il trailer ufficiale qui.

DARIO CECCHINI

Non solo macelleria, da Panzano a tutto il mondo

A Panzano da anni Dario Cecchini ha costruito intorno alla sua macelleria tante belle realtà come i due ristoranti Solociccia e Officina, il suo Cecchini Panini Truck. In macelleria non c’è solo la sua proposta di carni fresche ma anche una vasta proposta di carni conservate in barattolo pronte da gustare e sottovuoto da cucinare, che da anni spedisce in tutto il mondo tramite il suo negozio online che potete trovare e compare qui nel suo negozio online,

DARIO CECCHINI
Cecchini e Monolith

Noi di Monolith lo conoscevamo già, ma grazie a due cari amici in comune lo abbiamo conosciuto meglio: Gilla e Renè, una coppia di tedeschi da tempo oramai in Italia dove gestiscono un agriturismo. René oltre ad essere stato uno Chef Stellato, riconoscimento avuto al Ristorante del Park Hotel Surenburg a Hörstel Riesenbeck, è da anni uno Chef Ambassador di Monolith.

dario cecchini

La nostra passione per tutto quello che è tradizione e territorio ci ha fatto da subito entrare in sintonia con Dario e da lì all’avviare una collaborazione il passo è stato brevissimo. Dario si inserisce perfettamente nella filosofia Monolith che valorizza la tradizione culinaria di ogni paese grazie alla versatilità delle griglie kamado. Nel caso specifico le nostre griglie si adattano alla perfezione anche alla tradizione della cucina toscana e di conseguenza alla cucina di Dario, sia con cotture dirette che con cotture indirette ovvero utilizzando il kamado Monolith come forno a carbone.

dario cecchini

Con il Monolith LeChef  Pro Serie 2.0 inserito nel carrello Buggy Dario realizzerà un menù completo con cotture a vista direttamente sulla terrazza del Ristorante Officina. Nel frattempo per prendere confidenza con Monolith abbiamo cucinato il suo brasato , la bistecca panzanese, il taglio etrusco, la bavetta e siamo ansiosi di provare ancora tante prelibatezze dalla sua vasta proposta di carni che ha come obbiettivo principale quello di utilizzare tutti i tagli dell’animale e non solo quelli nobili, , “dalla coda al naso”.

DARIO CECCHINI (12)

La nostra collaborazione non è una collaborazione commerciale ma è nata e si è sviluppata sulla stima reciproca e sul rapporto umano che secondo noi di Monolith deve essere sempre alla base di tutto.

DARIO CECCHINI (18)

Potete seguire Dario sui suoi social:
Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

KAMADO FANS

20.000 Fans per la nostra pagina Facebook

Abbiamo superato i 20.000 Monolith Fans sulla nostra pagina facebook, un grazie a tutti voi!

La pagina Facebook è anche lo specchio di quello che sta succedendo nel mercato intorno ai kamado Monolith, un grande interesse per una griglia che oltre alle cotture eccezionali che riesce a fare, ha come primo obbiettivo di riunire intorno a sè persone care, amici e familiari, per trascorrere meravigliosi momenti in compagnia, per questo diciamo che Monolith è amicizia.

Continuando la crescita della nostra pagina Facebook, continua a crescere l’interesse per Monolith, il kamado che da tempo sta rivoluzionando il mondo dei kamado apportando anno dopo anno senza sosta novità uniche, abbinando tradizione e tecnologia per dare ad appassionati di barbecue e professionisti della ristorazione il sistema di cottura del futuro.

KAMADO FANS

Monolith, la nuova era del kamado è iniziata

Noi siamo orgogliosi di tutto questo in quanto sottolinea e mette in risalto che Monolith non è una semplice griglia kamado, che non è solamente moda, ma una griglia in ceramica che grazie alle sue eccellenti qualità sta facendo la differenza nel settore del barbecue e sempre di più farà. Questo grazie alla tecnologia sviluppata ed applicata. Una tecnologia che però rispetta la sua tradizione, rispetta le origini di un sistema di  cottura che ha più di 3.000 anni, consapevole però di essere il sistema di cottura del futuro grazie al continuo lavoro di ricerca e sviluppo che Monolith fa e le cui innovazioni si possono vedere nella nuovissima ed appena uscita sul mercato linea di kamado Pro Serie 2.0.

KAMADO FANS

Monolith oltre ad essere una marca di kamado tra le più apprezzate al mondo deve essere considerata certamente la griglia kamado più avanzata dal punto di vista tecnologico, il kamado più versatile e mulltifunzionale ed infine senza ombra di dubbio il kamado di design per eccellenza, un pezzo d’arredo da mostrare con orgoglio inserendolo anche nella propria cucina da esterno.

kamado fans

Chi sono gli appassionati di Monolith e da dove vengono?

Il 70% dei followers della nostra pagina sono uomini ma ci fa molto piacere che le donne sono in forte crescita in quanto il mondo del barbecue non è solamente un feudo maschile.

L’età delle persone a cui piace la nostra pagina va dai 35 ai 54 anni ma con sempre un forte incremento tra i giovani dai 25 ai 34 anni ed anche della persone dai 55 anni anni in su, confermando che il kamado è uno strumento che crea interesse ed appassiona ad ogni età.

Le città con più appassionati a Monolith sono Roma la prima, seguita da Napoli, Palermo e Milano. Però se guardiamo le regioni gli appassionati di Monolith sono distribuiti omogeneamente in tutta Italia questo a significare che il kamado Monolith si adatta alla tradizone culinaria della cottura con il fuoco Italiana da nord a sud senza distinzioni.

Infine sono stati più di 1.500.000 i post letti nell’ultimo anno, questo a dimostrazione del forte interesse nella storia dei kamado Monolith, dai modelli alle esperinze degli amici di Monolith, e delle ricette ed anche nelle curiosità pubblicate.

KAMADO FANS

Ancora più Monolith, un Social per ogni esigenza

Per essere ancora più in contatto con Monolith ti consigliamo come prima cosa di iscriverti alla nostra Newsletter andando sulla Home Page del nostro sito inserendo semplicemete la tua email. Secondo di seguirci sugli altri social a partire da Youtube.

Iscriviti su Youtube  Monolith Kamado Grill Italia

Iscriviti su Twitter  Monolith kamado Grill Italia

Iscriviti su Instagram monolithkamadogrillitalia

ed infine sul nostro Social Professionale Linkedin Monolith Kamado Grill Italia

Piani per il 2021 ed anche oltre

Come avrete notato è online il nostro nuovo sito web, migliorato notevolmente sia nella grafica che nella consultazione. A breve sarà creata anche la pagina Ufficiale Monolith Owners Club Italia, dopo quella Tedesca, Olandese ed Inglese. Un Club dedicato sia ai possessori di Monolith ma anche a chi intende avvicinarsi ai kamado Monolith e valutarli con attenzione. Una pagina per scambiarsi idee e per poter sempre di più attingere dalle esperienze degli altri per un utilizzo sempre migliore delle nostre griglie.

Infine a breve una grossa novità tra i nostri  Brand e Chef Ambassador che già vedono in prima fila 4 Chef Stellati come Ugo Alciati del Guido Ristorante di Serra Lunga D’alba, Cristina Bowerman di Glass Hostaria a Roma, Luca Marchini del Ristorante l’Erba del Re di Modena ed Errico Recanati del Ristorante Andreina di Loreto.

Infine abbiamo deciso di pubblicare sempre più spesso le foto delle vostre grigliate quindi inviatecelele a info@monolithkamadogrill.it e saremo lieti di pubblicarle sui nostri Social in quanto riteniamo che siano i nostri clienti i nostri migliori testimonial.

Infine: grazie ancora

Grazie ancora a tutti voi che ci seguite con passione e che ci state sostenendo con i vostri mi piace e le vostre condivisioni, a conferma che Monolith non è solamente una griglia in ceramica come tante altre, non è un semplice barbecue, ma il kamado grill per eccellenza.

Questo è il nuovo punto di riferimento per il mondo delle griglie in ceramica a carbone kamado.

MONOLITHKAMADOGRILL.IT 

Share this post with your friends:

KAMADO BBQ ITALIA

Vi presentiamo il nuovo sito web italiano di Monolith Kamado Grill

BENVENUTI NEL NOSTRO NUOVO SITO WEB ITALIANO!

Siamo online!

Il nostro nuovo sito web riflette ancora di più lo spirito unico del nostro marchio; qui è possibile vedere chi siamo, per cosa sono realizzate le nostre griglie e come funzionano. Scoprirete che Monolith è più di un semplice barbecue, incarna una nuova generazione di griglie in ceramica e accessori per la grigliate di alta qualità. Monolith è libertà!

Con questo sito web, abbiamo gettato le basi per un'esperienza di navigazione molto più semplice non solo per i nostri clienti, ma per tutti coloro che vogliono conoscere ed avvicinarsi alle nostre griglie in ceramica kamado Monolith per la prima volta.

Il nostro sito ha una grafica semplice, chiara e intuitiva, ma contano anche i contenuti! Scopriteli navigando il sito per conoscere i più sulle nostre griglie kamado Monolith oramai famose in tutto il mondo.

KAMADO BBQ ITALIA

QUI TROVERETE TUTTE LE INFORMAZIONI CHE STATE CERCANDO!
  • Nuova grafica
      • Il nostro nuovo sito è caratterizzato da un design molto più chiaro e offre tutte le informazioni che desiderate su Monolith Kamado Grill, modelli, accessori, ricette e curiosità.
  • Nuovo sistema di navigazione
      • Grazie al menu all-in-one, è possibile vedere tutti i contenuti del nostro nuovo sito web a colpo d'occhio. Esplorate l'universo di Monolith Kamado Grill e trovate il vostro modello di griglia kamado ideale e gli accessori perfetti e adatti al vostro stile di grigliare.
  • Ottimizzato per cellulare e tablet
      • Il nostro sito è ottimizzato per i cellulari ed è quindi compatibile con ogni smartphone e tablet. Navigate il nostro sito dal vostro dispositivo ovunque voi siate, alla scrivania o in viaggio.
  • Kamado Blog, tanti contenuti
      • La nostra filosofia è quella di mantenervi continuamente aggiornati pubblicando sempre contenuti freschi ed emozionanti. Una dettagliata analisi delle nostre griglie Kamado, dai cataloghi, alle descrizioni complete dei prodotti, ricette e molto altro ancora!
  • Tante ricette per utilizzare al meglio il tuo Monolithg
      • Una sezione particolarmente ricca di ricette da realizzare su ogni modello di kamado Monolith. Dagli antipasti, ai primi, ai secondi ed infine anche dolci per scoprire che Monolith non è solamente una griglia ma una completa cucina da esterno, uno strumento di cottura multifunzione per realizzare un menù completo dall’antipasto al dolce.

KAMADO BBQ ITALIA

  • Contattaci!
      • È facile farsi coinvolgere da Monolith. Cercate il rivenditore Autorizzato Monolith più vicino a noi oppure unitevi alla nostra vasta comunità di barbecue Monolith Onwers Club. Monolith Kamado Grill è più di una semplice griglia, è uno stile di vita! Una volta incontrato durete: come ho fatto a rimanere senza fino ad oggi!

Questo è il nuovo punto di riferimento per il mondo delle griglie in ceramica a carbone kamado.

MONOLITHKAMADOGRILL.IT 

Share this post with your friends:

Il campione del mondo di BBQ Marco Greulich entra nel team Monolith

Marco Greulich è molto conosciuto nel mondo del BBQ professionale a livello internazionale, tra gli amanti delle competizioni di BBQ e gli appassionati del non solo perché è stato il fondatore dell'azienda produttrice dei famosi Rubs "Don Marco's", ma anche per la sua lunga appartenenza ad una squadra di professionisti tedeschi di BBQ.

Il suo team "TB & the BBQ Scouts" ha iniziato a partecipare alle competizioni internazionali di BBQ nel 2007 e lo ha portato a vincere il WBQA BBQ World Championship nel 2008, il 2° posto WBQA World BBQ Championship nel 2011 e per 3 volte il Campionato Nazionale Tedesco di BBQ oltre ad innumerevoli altre importanti competizioni WBQA, KCBS e SCA.

Marco è stato uno dei primi utilizzatori  dei kamado barbecue in Germania e il Monolith Kamado Grill è sta la sua scelta numero 1 diventando fin da subito anche un grande amico di tutto il Team Monolith.

marco greulich rubs

A fine 2020, terminata l'esperienza con la sua azienda "Don Marco's", nel valutare come e dove continuare la sua carriera nel mondo del BBQ, Marco, insieme a Matthias Otto, CEO e fondatore di Monolith, hanno colto l'occasione per collaborare e iniziare insieme a sviluppare nuove attività per il marchio Monolith. Queste attività comprenderanno lo sviluppo ed i test dei futuri kamado e degli accessori Monolith, la creazione di ricette e di contenuti sui social media  e la promozione del marchio Monolith in tutta Europa.

Matthias Otto dice di Marco: "Siamo molto orgogliosi di avere con noi una persona come Marco che oltre ad essere un serio professionista con grandi capacità riconosciute nel mondo del BBQ, è una persona che rispetta pienamente le caratteristiche  di chi lavora con Monolith ovvero quella di amare Monolith alla follia."

DON MARCO GREULICH

BBQ Flavors

Oltre ad affiancare Monolith Marco ha avviato un nuovo progetto tutto imperniato sul BBQ lanciando un nuovo blog con relative pagine social col nome di BBQ Flavors e una nuova linea di BBQ Rubs denominata Rock'n'Rubs.

MARCO GREULICH

Scoprite i  nuovi progetti di Marco Greulich seguendo i link che vi inseriamo di seguito:

Sito Rock'n'Rubs: www.rocknrubs.shop

Sito BBQ Flavors: www.bbqflavors.de

Pagine Social BBQ Flavors:

Facebook BBQ Flavors

Instagram BBQ Flavors

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

Vi presentiamo il nuovo catalogo Monolith 2021 dove scoprirete che Monolith è molto di più di un barbecue!

Vi presentiamo il nuovo catalogo Monolith Kamado Grill 2021, vi presentiamo Monolith, molto di più di un barbecue. Il kamado ideale per arredare il tuo giardino e trasformarlo nel salotto verde di casa.

Con l'uscita della Pro Serie 2.0 è uscito anche il nuovo catalogo kamado Monolith 2021, un catalogo speciale pieno di novità e pieno di idee per qualsiasi appassionato grigliatore ma anche per Chef Professionisti in cerca di strumenti per la cottura con il fuoco, quella di una volta, quella dei sapori veri.

Da sempre i nostri cataloghi non sono solamente un vetrina dei nostri prodotti con i prezzi, ma attraverso foto e descrizioni vogliano raccontare la storia di Monolith Il nostro catalogo vuole essere anche un manuale ricco di consigli ed ispirazione per rendere l'esperinza barbecue con i kamado Monolith sempre più ricca, divertente e speciale.

I kamado Monolith vi danno la possibilità di vivere delle esperienza di condivisone e di gioia intorno al fuoco dei nostri kamado. Esplorando il catalogo Monolith si trovano i giusti suggerimenti per acquistare il kamado su misura alle proprie esigenze. Il kamado ideale per arredare il tuo giardino e trasformarlo nel salotto verde di casa perchè i kamado Monolith sono anche questo, pezzi di design che rendono ogni spazio speciale da vivere.

Cosa c'è nel nostro nuovo catalogo oltre ad ispirazioni e nuove idee?

La storia del kamado

CATALOGO KAMADO BARBECUE (1)

Cos'è un kamado Monolith

CATALOGO KAMADO BARBECUE (7)

I modelli

CATALOGO KAMADO BARBECUE (3)

Le misure

CATALOGO KAMADO BARBECUE (4)

Gli accessori

CATALOGO KAMADO BARBECUE (6)

Le cucine da esterno

CATALOGO KAMADO BARBECUE (10)

I nostri Chef Ambassador

CATALOGO KAMADO BARBECUE (9)

L'amicizia

CATALOGO KAMADO BARBECUE (5)

ed infine anche i prezzi dei nostri kamado, degli accessori e dei nuovi articoli di Merchandising per iniziare a vestirsi Monolith perchè Monolith è molto di più di un barbecue.

 

 

 

 

 

Scarica qui il nuovo catalogo Generale 2021

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

Tutte le novità del catalogo Monolith 2021 per una nuova stagione di grigliate ancora più esaltanti!

Dopo la nuovissima Pro Serie 2.0 vi elenchiamo in dettaglio tutte le novità di casa Monolith per una nuova stagione 2021 di grigliate ancora più esaltanti.

Come ben tutti sanno Monolith è un'azienda in perenne evoluzione. Tutti gli anni Monolith, grazie alla sua divisione "Ricerca e Sviluppo" riesce a garantire sempre novità e nuove funzionalità sui suoi prodotti, sia ai kamado che nuovi accessori di cui disporre per utilizzare sempre di più e al meglio i nostri barbecue.

Partiamo dai Kamado Monolith e ovviamente dalla nuova Pro Serie 2.0

Le novità come già scritto dettagliatamente nel nostro articolo La nuova Monolith Pro Serie 2.0 in dettaglio riguardano un pò tutti i modelli, dall'inserimento del nuovo tappo di ventilazione, la nuova guarnizione in fibra di vetro che è una guarnizione a prova di Chef ovvero idonea ad utilizzi intensivi. Infine adesso i nostri modelli sono tutti "Guru Ready" ovvero abbiamo inserito nel fianco della base  l'adattore per il ventilatore dei controlli digitali BBQ Guru . In questo bastera infilare nell'apposita sede in pochi secondo avendo anche stabilità cosa che non accadeva quando lo si doveva installare nel bocchettone frontale del kamado.

Per quanto riguarda poi i  singoli modelli abbiamo migliorato la cerniera del  Classic che adesso dispone di una alzata ed una chiusura "guidata" per aprire e chiudere con pochissimo sforzo il coperchio del kamado. Sempre a livello di cerniere abbiamo inserito quella del modello Icon nel modello Junior così da dare la possibilità di rimuovere il coperchio ed inserire la plancha fry top oppure utilizzare il Junior come una griglia aperta.

Il Monolith modello Basic, il kamado essenziale

Grossa novità per il modello Basic, il nostro kamado essenziale. E' stato dotato del Fire Box della Serie Pro per poterlo utilizzare in modo intensivo e quindi non rischiare rotture del braciere che prima era formato da un pezzo unico. Il modello Basic, che ricordiamo è una versione meno opzionata del modello Classic, può comunque montare ed adottare tutti gli accessori del nostro modello Classic avendo le stesse identiche dimensioni.KAMADO BARBECUE BASIC

Novità tra gli accessori

Plancha fry top per il modello Junior

La plancha fry top adesso è utilizzabile sul modello Junior rimuovendo il coperchio in ceramica, oltre che ancora sul modello Icon.

kamado bbq

Il "Buggy", il nostro carrello fuoristrada

Abbiamo fatto il cambio gomme inserendo delle ruote sempre di 20 cm di diametro, girevoli e con il freno ma di "gomma piena" in materiale PU.  Questa caratteristica da la possibilità di spostare il carrello su tutti i terreni come daltronde si capisce dal nome che gli abbiamo dato "Buggy", che evidenzia le carattertiche di questo meraviglioso carrello in acciaio e legno teak .

Girarrosto e gira spiedini

Abbiamo dotato il nostro girarrosto di un motore elettrico così per utilizzi intensivi non ci si dovrà più preoccupare della carica delle pile.

La pietra per la pizza

Abbiamo portato a due centimetri lo spessore della pietra refrattaria della pizza per i modelli Classic e LeChef, in questo modo si potranno cuocere più pizze in sequenza senza il pericolo di bruciarle sotto perché la pietra si surriscalda.

pietra refrattaria pizza

La nuova linea pelle di accessori barbecue

Abbiamo dato il via ai primi accessori che faranno parte della nostra collezione in pelle. Dal grembiule con accessori ai guanti professionali per barbecue rifiniti in Kevlar e resistenti alle alte temperature. I grembiuli sono tutti fatti a mano in 100% pelle olandese e sono adatti sia per un uso domestico che per un uso professionale. I nostri grembiuli in pelle offrono il massimo dello stile e della protezione. I grembiuli sono lisci e leggeri, grazie allo speciale trattamento della pelle e sono disponibili in varie taglie e naturalmente regolabili.

KAMADO BARBECUE PRO (39)

I nuovi controlli digitali di BBQ Guru

Monolith Grill GmbH è il distributore esclusivo dei controlli digitali dell'azienda statunitense BBQ Guru. Usciti a fine 2020 sono stati inclusi nel nostro nuovo catalogo 2021. I nuovi controlli digitali UltraQ e DynaQ  rappresentano la nuova generazione di termoregolatori digitali, che costituiscono il nuovo standard mondiale in questo settore grazie ad alcune innovazioni come l'anello luminoso di stato e la dotazione di una app di ultima generazione per tenere sotto controllo alla perfezione sia le cotture che la temperatura della camera di cottura.

Pellet per affumicare

I pellet aromatizzatori sono ora disponbili in 4 aromi: Faggio, Ciliegio, Melo e Noce per avere un  range completo di aromi da utilizzare per aromatizzare e affumicare qualsiasi alimento. I nostri pellet sono prodotti da legno duro non hanno bisogno di essere bagnati e sono naturali al 100%, ovviamente sempre in linea con la filosofia aziendale di sostenibilità.

Il carbone

Da quest'anno troverete solamente il sacco da 8 kg con pezzi di carbone dai 4 ai 12 centimetri  ideali sia per le cotture dirette che per quelle indirette (24 ore con 3 kg di carbone in cottura indiretta). Sempre in linea con la filosofia aziendale di prodotti sostenibili il carbone Monolith è un carbone 100% naturale proveniente da Selvicultura Europea (taglio e ripianto)  senza additivi e senza legno tropicale aggiunto.

carbone quebracho blanco

Trovi tutte le novità per il 2021 nel nostro nuovissimo catalogo da scaricare cliccando qui .

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

Guida definitiva all'acquisto del carbone ideale per i Monolith Kamado Grill

Con quale carbone si ottengono i migliori risultati di cottura nei kamado Monolith? Ovviamente con una tipologia di carbone come il nostro ed ora vi spieghiamo perché e vi diamo la guida definitiva anche all'acquisto.

Premettiamo comunque che per affrontare questo argomento  lo faremo attraverso due punti molti importanti e collegati tra di loro ovvero:

  1. Qual'è il miglior tipo di carbone per sfruttare al massimo i kamado Monolith, ottenere le migliori cotture ed i migliori sapori;
  2. Il rispetto per il nostro ambiente, il nostro ecosistema, il mondo in cui viviamo

KAMADO BARBECUE VIDEO TUTORIAL

Il carbone perfetto per i kamado Monolith è il carbone a marchio Monolith!

Voi direte: è ovvio, è il vostro carbone per questo che dite che è il carbone perfetto per i kamado Monolith, ma non è proprio così. Il nostro carbone l’abbiamo studiato e lo abbiamo voluto così com’è perché dopo tanti carboni provati, di tutti i tipi, dopo tanti test e prove eseguite, infinite cotture, dirette ed indirette, affumicature, eseguite non solo dai nostri Chef aziendali ma anche da Chef e Griller professionisti,  abbiamo individuato la tipologia di carbone, pezzatura e qualità, tipo di legna che fosse perfetta per bruciare all’interno dei bracieri dei kamado Monolith. A questo punto visto che volevamo anche un'azienda che ci producesse il carbone in modo da rispettare il nostro ecosistema, l'abbiamo cercata e trovata in Germania e adesso quello che trovate nei nostri sacchi di carbone Monolith da 8 Kg è il miglior carbone da utilizzare nei nostri kamado.

Qual'è il carbone NON ADATTO ai kamado Monolith?

La tipologia di carbone che non bisogna utilizzare assolutamente all’interno di Monolith è prima di tutto quello di bassa qualità, perchè il carbone o carbonella che esso sia è un ingrediente fondamentale per ottenere dei sapori e dei profumi meravigliosi. Come individuarlo? Semplice costa poco. I bricchetti sicuramente, rilasciano polvere all'interno della camera di cottura. Un'altra tipologia assolutamente sconsigliata è quella di grandi o enormi pezzi, anche se qualitativamente buona, su questo non discutiamo, ma questa tipologia ASSOLUTAMENTE NO e per un  semplice motivo: non garantisce un ottimale carico del focolare, soprattutto nei modelli piccoli, Junior e Icon. Con carbone di grandi o enormi dimensioni ci sono  troppi spazi vuoti, il fuoco non si propaga in maniera uniforme e sono difficili da accendere e bisognerebbe spaccarli. Non propagandosi bene il fuoco ed uniformemente, vi possono essere tempi lunghi per arrivare in temperatura e possibilità di spegnimento, anche e soprattutto in cotture lunghe e lente. Questa tipologia di carbone va bene per le “griglie aperte” ma non per i nostri kamado, vista anche la particolarità dei nostri bracieri.

carbone ideale

L’azienda che produce il carbone Monolith 

Il carbone Monolith è prodotto da un’azienda Tedesca che produce carbone per varie settori e non solo per “barbecue”. Per il settore alimentare, farmaceutico, per il giardinaggio e l’agricoltura ed infine per uso cosmetico ed è un’azienda 100% verde, e di quest'ultima cosa noi di Monolith ne andiamo fieri. La produzione di carbone avviene solamente con legno di quercia che proviene da piantagioni dedicate, Silvicultura,  non si abbattono boschi e foreste, non si disbosca selvaggiamente, gli alberi li si coltivano, come si fa con il grano, uguale. Questa metodologia fa in modo che vengano preservati, come succede in agricoltura, attraverso piantagioni dedicate. L'azienda inoltre possiede un impianto di ultimissima generazione ed unico al mondo per la produzione del carbone con il metodo della pirolisi. Tramite questo processo produttivo l'azienda produce in maniera "climaticamente neutra", a favore del clima e del nostro ambiente.

Grillkohle Monolith

Le caratteristiche del carbone Monolith 100% naturale proveniente solo da Silvicultura e senza la presenza di legno tropicale e  additivi 
  • 100% quercia, senza legno tropicale e senza additivi aggiunti
  • Proviene da foreste gestite in modo sostenibile, silvicultura
  • Prodotto in Germania da un'azienda certificata
  • Alto potere energetico 31.700 kJ / kg
  • Carbonio superiore al 85%
  • Residuo di cenere al 4% massimo
  • 24 ore di cottura indiretta con 3 Kg di carbone  (test effettuato nel Monolith LeChef) 

In dettaglio: il nostro carbone da barbecue è di qualità superiore ed è costituito esclusivamente da legno duro proveniente da foreste sostenibili in silvicultura come detto sopra, in questo caso quercia al 100% ed è prodotto in Germania mediante pirolisi. I pezzi di carbone hanno dimensioni che vanno dai 4 cm agli 8 cm appositamente perché all'interno del braciere del nostro kamado il carbone deve posizionarsi in modo omogeneo, lasciando i giusti spazi per fare "scorrere" l'aria in modo perfetto ma anche bruciare altrettanto perfettamente. Pezzi troppo piccoli soffocherebbero il fuoco, pezzi troppo grossi non brucerebbero in modo ideale e non avrebbero tempi ideali sia di accensione che di raggiungimento della temperatura di cottura voluta. 

Grazie alla loro perfetta composizione questa tipologia di carbone può essere accesa molto rapidamente ed in 10 -15 minuti si può raggiungere una temperatura di 200 - 250°C ed anche oltre. Con soli 3kg di carbone di legna, test effettuato nel Monolith modello LeChef, si può cuocere lentamente e a bassa temperatura, fino a 24 ore consecutivamente senza aggiungere altro carbone. Questo è dato dall'alto valore energetico di 31.700 kJ / kg che fa si che si ottenga un calore molto duraturo e molto elevato, quando necessario.

Il nostro carbone per barbecue è 100% vegetale senza additivi estranei. Ciò garantisce un contenuto di carbonio  superiore all' 85% ed un residuo di ceneri inferiore al 4%. Pertanto, questo carbone brilla con un comportamento di accensione ottimale e prestazioni di combustione eccellenti.

Inoltre acquistando il carbone Monolith si ha la sicurezza di acquistare un carbone che rispetta l’ambiente che proviene da un’azienda certificata Tedesca dove non c’è sfruttamento della manodopera.

Caratteristiche e Vantaggi dell’utilizzo del carbone Monolith
  • Prodotto solo con legno duro naturale di quercia proveniente da silviculture
  • Prodotto tramite un impianto di pirolisi all'avanguardia unico al mondo
  • Durante la produzione, una volta trasformato in carbone, il legno viene lasciato nella sua forma originale ruvida.
  • Si accende molto rapidamente
  • Arriva a temperature molto elevate (circa 850/900°)
  • Produce meno cenere in quanto brucia completamente
  • Dona agli alimenti un sapore più di fuoco,  non sprigiona fumi in eccesso e regala il classico sapore della brace
  • Una volta spento il carbone Monolith residuo può essere tranquillamente utilizzato la volta successiva
  • Il carbone Monolith è ideale per uso professionale e per uso domestico
  • Il carbone Monolith è un ingrediente prezioso della vostra grigliata
  • Il carbone Monolith è l'ingrediente segreto della vostra grigliata

Nota finale: tutti i carboni che hanno le caratteristiche del nostro carbone vanno benissimo da utilizzare nei nostri kamado.

Chiedi al tuo Rivenditore Autorizzato Monolith il nostro carbone.

Buona grigliata a tutti.

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

carbone quebracho blanco

Il campione del mondo di BBQ “Don” Marco Greulich ci spiega perché il carbone Monolith è il miglior carbone da utilizzare nei nostri kamado

Marco Greulich, fondatore di Don Marco's, la più importante azienda tedesca produttrice di Rubs per barbecue, campione del mondo e 3 volte campione tedesco di barbecue, in questa intervista ci spiega perchè il carbone Monolith lo è.

Non si diventa campioni del mondo di barbecue per caso, bisogna avere anni d'esperienza, conoscerne ogni aspetto ed ogni tecnica, ogni BBQ, e sicuramente bisogna conoscere molto bene il carbone.

In questa intervista Marco Greulich, fondatore di Don Marco's, la prima e più importante azienda produttrice di Rubs per barbecue d'Europa, campione del mondo3 volte campione tedesco di barbecue, in questa intervista  ci spiega dettagliatamente perché  il carbone Monolith e tipologie di carbone come quello Monolith sono il "carburante" ideale per ottenere le migliori prestazioni, sia nelle cotture dirette che in quelle indirette, nei kamado Monolith. Infine parleremo anche di carbone ed ambiente perché il mondo in cui viviamo va tutelato.

Marco attualmente, dopo aver lasciato la sua azienda di produzione di Rubs,  ha  fondato un suo blog BBQ Flavors  ed una pagina Facebook dove naturalmente parla del mondo del BBQ.

DON MARCO GREULICH

Marco spiegaci perché il carbone di legna vegetale Monolith è il carbone perfetto da utilizzare nei nostri kamado

Il carbone di legna Monolith è perfetto per i kamado Monolith per diversi motivi, ha la dimensione ideale dei pezzi , dai 4 ai 12 cm, questo garantisce un eccellente carico del focolare senza lasciare molti spazi vuoti. Questo significa che il fuoco si propaga bene senza possibilità di spegnimento, anche quando lo si accende  per cotture lunghe e lente, al contrario non sono ideali quei carboni con pezzature grosse dove i tanti spazi che si vengono a creare non permettono al fuoco di propagarsi in modo ideale, questo causa accensioni eccessivamente lunghe e a volte anche spegnimenti.

Altra cosa importante è che il carbone Monolith brucia "caldo" ed in modo molto "pulito", senza fumo "sporco" ovvero non vengono emessi fumi sgradevoli che darebbero cattivi sapori al cibo. Inoltre è possibile donare un'ulteriore sapore di legno, oltre a quello della brace, affumicando e aromatizzando aggiungendo dei pellet affumicatori o delle chips con il sistema d'inserimento Monolith Chip feder system in qualsiasi momento durante la cottura.

Il carbone Monolith è molto facile e veloce da accendere, specialmente utilizzando uno strumento come l'accenditore elettrico veloce MONO-Lighter, questo fa si che il Monolith sià pronto per grigliare in 15-20 minuti e senza emettere "fumo sporco" che a volte può crearsi se si usano altri tipi di accensione come liquidi per accensione (sconsigliatissimi nel Monolith) oppure cubetti accendi fuoco.

Il carbone Monolith infine, lascia pochissima cenere rispetto alle altre marche. Questo significa che il fuoco non si soffoca dopo un paio d'ore. Infine non è necessario pulire il kamado di frequente rispetto ad altri carboni o carbonelle con residui di cenere maggiori.

don marco greulich

Quali sono i vantaggi che apporta il carbone Monolith nella cottura diretta ovvero in modalità griglia?

Una combustione calda e pulita, facile da regolare con le prese d'aria ed un calore, molto "delicato" e uniforme se si sceglie di grigliare direttamente sopra i carboni e cosa molto importante senza la produzione di scintille e scoppiettamenti vari, tipici dei carboni di scarsa qualità.

don marco greulich

Quali sono i vantaggi che apporta il carbone Monolith nella cottura indiretta ovvero in modalità forno a carbone oppure come affumicatore?

Durata della combustione lunga e costante, il fuoco si diffonde lentamente lungo la carbonella. Molto pulito e senza sapori sgradevoli, nemmeno quando la carbonella spenta si accende lentamente. Nel Monolith Lechef con 3 kg di carbone Monolith si può arrivare a cuocere per 24 ore .

don marco grerulich

Il carbone Monolith essendo prodotto con un solo tipo di legno, ovvero la quercia, che vantaggi apporta?

Il tipo di legno usato per la carbonella nella griglia è molto importante per il calore ed una combustione pulita, poiché la maggior parte dei componenti dei sapori vengono rimossi nel processo di produzione. Quindi, per la produzione è necessario un buon legno. Il carbone di legno di quercia di qualità, con cui è prodotto Monolith che ricordiamo proviene da selviculture o silviculture ed è prodotto attraverso pirolosi 100% naturale, produce molto calore, produce una eccellente brace e di lunga durata ma poca cenere e nessun sapore strano.

Quindi il più grande vantaggio di usare un solo tipo di legno è la consistenza, Monolith è 100% quercia. Se si dispone di miscele, queste spesso variano e anche i risultati variano. Inoltre nella produzione del carbone Monolith non sono utilizzati additivi chimici e non ci sono aggiunte di legni tropicali. La salute ha sempre la sua importanza.

don marco greulich

Considerazioni finali, cosa puoi aggiungere?

Il carbone Monolith è un prodotto di altissima qualità, sia per uso professionale che casalingo, facile da utilizzare. E' prodotto in Germania con fonti di legno rinnovabili ed energia verde e sostenibile. Non c'è bisogno di spedire container attraverso il mondo e da paesi lontani quando possiamo usare un prodotto di qualità fatto in Europa, nel nostro caso in Germania. La protezione del clima è molto importante per Monolith, che è stato uno dei motivi principali che ha spinto l'azienda a commercializzare un prodotto di qualità, verde e che rispetta l'ambiente.

Grazie Marco dell'intervista e dei chiarimenti che ci ha dato riguardo ad un argomento molto discusso e spesso trattato con troppa leggerezza senza approfondire. Ricordatevi che il carbone è l'ingrediente segreto delle vostre grigliate.

Chiedi al tuo Rivenditore Autorizzato Monolith il nostro carbone.

don marco greulich

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

carbone quebracho blanco

Quebracho "Quando la giungla finisce sulla griglia: la deforestazione in Paraguay" un articolo del Süddeutsche Zeitung

"Quando la giungla finisce sulla griglia: la deforestazione in Paraguay" un articolo del Süddeutsche Zeitung che fa luce anche sulla produzione del carbone da alberi di Quebraco.

Traduciamo volentieri e pubblichiamo un articolo del 2017 ma ancora e più di allora estremamente attuale, del Süddeutsche Zeitung, uno dei più importanti quotidiani tedeschi, che parla del disboscamento sconsiderato che avviene nella regione del Gran Chaco in Paraguay , che serve anche ma non solo, per produrre  carbone per barbecue da alberi di "Quebracho Blanco".

Dal giornale Süddeutsche Zeitung, articolo del 31 Luglio 2017 - Tematica ambiente - Qui il link all'articolo originale in tedesco

Inizio articolo:

Quando la giungla finisce sulla griglia: la deforestazione in Paraguay

Asuncion (dpa) - Una festa barbecue in Germania: le bistecche cuociono sulla griglia e gli ospiti le hanno finite in pochi minuti. Nelle foreste secche del Gran Chaco in Paraguay, a circa 10.800 chilometri di distanza, gli alberi cadono a filari nello stesso momento. Il collegamento?

Gli alberi abbattuti diventano il carbone di legna che riscalda i barbecue di Berlino, Francoforte o Monaco, e il clima in tutto il mondo.

"Il Chaco è un punto caldo di cambiamento di destinazione d'uso del territorio", dice Matthias Baumann. Il geografo dell'Università Humboldt di Berlino ha studiato gli effetti della deforestazione sul clima del Chaco e ha pubblicato i risultati in uno studio con i colleghi. Egli presuppone che in media un'area delle dimensioni di un campo di calcio venga disboscata nel Chaco paraguaiano ogni due o tre minuti.

Gli ambientalisti hanno messo in guardia per anni sulle conseguenze della deforestazione tropicale, in parte illegale. Il Chaco, con le sue foreste secche piuttosto che le foreste pluviali, è raramente al centro dell'attenzione. Più recentemente, un rapporto dell'organizzazione non governativa britannica Earthsight sull'industria del carbone paraguaiano ha portato più attenzione alla regione.

Secondo i media locali, il valore delle esportazioni di carbone di legna del Paraguay è passato da sette milioni di dollari USA (6,06 milioni di euro) nel 2003 a 40 milioni di dollari (34,64 milioni di euro) di recente. Si dice che un buon 15 per cento delle esportazioni sia destinato alla Germania.

Nel 2015, secondo l'Ufficio Federale di Statistica, si trattava di 34.000 tonnellate per un valore di 13,9 milioni di euro. Questo ha reso il Paraguay il secondo fornitore di carbone per barbecue, dopo la Polonia con 74 000 tonnellate.

Il carbone di legna non è però la ragione principale del disboscamento, ma un effetto collaterale, dice il ricercatore Baumann. Oltre il 95 per cento delle aree colpite verrebbe bonificato per utilizzarlo per l'industria zootecnica in crescita. Anche la coltivazione della soia, per l'esportazione o per l'alimentazione animale, gioca un ruolo importante, dice Greenpeace.

Lo studio di Baumann mostra che tra il 1985 e il 2013 sono stati disboscati oltre 49.000 chilometri quadrati del Chaco paraguaiano, un'area leggermente più grande della Bassa Sassonia. Di conseguenza, sono stati prodotti circa 250 gigatonnellate di gas serra dannosi per il clima. I ricercatori utilizzano una formula che tiene conto sia della perdita della funzione di stoccaggio della foresta che delle emissioni causate dall'uso agricolo.

Secondo Latin American Climate Platform, il 95 per cento delle emissioni del Paraguay proviene oggi dall'agricoltura e dalla conversione dei popolamenti forestali.

Il ricercatore Baumann invoca un maggior numero di zone in cui la deforestazione dovrebbe essere vietata. Esempi dal Brasile dimostrano che questo funziona. Le aree protette altrove, tuttavia, portano probabilmente a una nuova deforestazione che viene "trasferita" nel Chaco, dice Baumann. Per evitare tali trasferimenti, sono necessari progetti di protezione della natura coordinati a livello internazionale.

Le foreste del Chaco sono popolari anche a livello industriale perché il terreno è a buon mercato. "Nella migliore zona della Pampa, un ettaro di terreno costa fino a 15.000 dollari USA (12.992 euro), nel Chaco 300 dollari (260 euro)", dice Hernán Giardini di Greenpeace Argentina.

Nel vicino Paese del Paraguay, tuttavia, anche le zone protette si sono rivelate solo parzialmente efficaci. Le multe per lo sgombero illegale sono così basse che le aziende le sopportano, dice Giardini.

In Paraguay, uno dei Paesi più poveri del Sud America, secondo il Ministero degli Esteri tedesco, il carbone di legna è una fonte di reddito per la popolazione rurale. Secondo l'associazione di imprenditori del legno FEPAMA, più di 200.000 persone sono coinvolte nella lavorazione del carbone di legna.

"L'estrazione del carbone avviene per lo più con manodopera nera con salari molto bassi", dice Giardini. L'estrazione della soia richiede meno personale, ed è per questo che scaccia i lavoratori agricoli residenti. Non è raro che si scatenino violente lotte tra loro e le guardie di sicurezza.

Il carbone di legna finisce poi nei supermercati europei. I consumatori hanno alternative, come il carbone di legna di scarto o le bricchette fatte con i rifiuti agricoli cotti. Un nuovo mercato sta emergendo. Tuttavia, secondo il rapporto Earthsight, il carbone di legna Gran Chaco di dubbia provenienza viene venduto anche ai discount in Germania.

Aldi Nord spiega di avere diversi certificati per il suo carbone da barbecue che ne dimostrano l'origine pulita. Inoltre, l'azienda afferma di voler sviluppare in futuro misure con i fornitori per evitare rischi sociali e ambientali nella catena del valore dei prodotti a base di carbone.

Aldi Süd ha annunciato indagini sull'origine del suo carbone da ardere dopo il rapporto Earthsight. Nei prossimi anni, il produttore intende anche vendere solo prodotti a base di carbone di legna che sono stati certificati come sostenibili. Gli ambientalisti sottolineano tuttavia che non tutti i marchi sono affidabili e che i produttori sfruttano le zone grigie per ottenere la certificazione.

Nonostante tutto, ci sono possibilità per una silvicoltura sostenibile nel Chaco, dice Giardini di Greenpeace. Ma prima di tutto sono necessari studi sul recupero delle aree forestali. Questo è particolarmente importante per quanto riguarda gli alberi della specie "quebracho blanco", che sono preferiti per il carbone di legna. Questi alberi hanno bisogno di circa 40 anni per crescere."

Fine articolo

Nota del WWF sulla deforestazione del Sud America

Inseriamo una nota del WWF perché è d'obbligo. Il WWF da anni è impegnato in una campagna contro la deforestazione disboscamento del Sud America dove migliaia di ettari di bosco sono rasi al suolo per vari speculazioni tra cui anche per la produzione di carbone.

Dice il WWF: Ogni anno perdiamo 13 milioni di ettari di foresta. Continuando di questo passo, entro il 2050 scompariranno oltre 230 milioni di ettari di foresta. Un’area più grande delle intere aree forestali di Perù, Repubblica Democratica del Congo e Papua Nuova Guinea messe insieme.

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

errico recanati libro

Uno dei più bei libri scritti sulla cottura alla griglia: Errico Recanati, Cuocere alla brace

Lo Chef Errico Recanati ed il suo Ristorante Andreina a Loreto per noi di Monolith sono stati una grande scoperta perché  Errico si è inserito alla perfezione nel progetto ed ha completato quella squadra di Chef Ambassador Italiani che avevamo in mente, da chi propone cucina internazionale a chi innovativa a chi della tradizione. Errico, che lo si può definire un "Maestro di brace", con Monolith è entrato subito in sintonia, sia con i nostri kamado sia con la nostra filosofia aziendale che tende a valorizzare prima di qualsiasi altra cosa la tradizione Italiana della cottura con il fuoco.

Uno Chef Stellato

Errico è uno Chef capace di meritarsi una Stella Michelin con il suo Ristorante Andreina a Loreto, di famiglia da 60 anni, cucinando, tutti i giorni ed instancabilmente, cibi espressi sulla griglia. Errico oggi porta avanti il locale con una proposta fatta di braci soprattutto, ma anche di piatti regionali e di materie prime del territorio, senza disdegnare ovviamente anche tecniche, strumenti e impiattamenti moderni.

Il libro "Cuocere alla brace" un regalo di Natale perfetto per gli amanti della cottura alla brace

La cottura alla brace di Errico Recanati è la cottura alla brace che piace a tutti. Che siate tradizionalisti o sperimentatori, affezionati alla vecchia scuola o creativi di stampo modernista, amerete il libro di Errico Recanati sulla cottura alla brace.

Ci spiega Allan Bay, curatore per Italian Gourmet della collana iTecnici, che “la cottura alla brace piace a tutti, arcaici o modernisti che siano. E se si parla di cottura alla brace, si parla di Errico Recanati più che di chiunque sa gestire questo tipo di cottura archetipa, millenaria e circondata di un alone un po’ mistico”. Del resto, fare un buon piatto alla brace può sembrare semplice, ma non è per nulla vero, sono tanti i “segreti” che si celano dietro un ottimo risultato. Segreti che Errico ben conosce. Che sono appunto quelli che vuole condividere con questo libro.

CUOCERE ALLA BRACE

Il libro lo racconta con dovizia di particolari: a partire dalla carbonella, formata anche da legni diversi, per garantire aromaticità giusto grado di calore e persistenza dello stesso, senza dimenticare che per cuocere alla brace non va bene il legno a fiamma viva, quello che amiamo vedere nei caminetti: brucerebbe tutto quanto lambisce. Per essere utilizzato nella cottura diretta, va trasformato in quella che comunemente chiamiamo carbonella.

‘Cuocere alla brace’ spiega allo chef professionista come all’appassionato gourmet, come davvero moltissime preparazioni si possano preparare in questo modo: dai lievitati ai dolci, passando per antipasti e primi, anche la frutta viene passata sopra la griglia, per creare zuppette e creme che arricchiranno i dolci. Indimenticabile poi la sua cacio e pepe alla brace, e se vi state chiedendo come sia possibile realizzare una pasta alla brace sappiate che Errico utilizza delle piccole griglie di vari spessori da porre sopra la griglia classica, su cui è possibile cuocere anche le erbe di campo, data la fitta maglia della rete della piccola graticola tutto cuoce in maniera omogenea senza mai cadere.

CUOCERE ALLA BRACE

La cucina che Errico racconta in questo volume, si può dividere in “cottura diretta”, effettuata ponendo l’alimento da cuocere direttamente sulla brace, rispettando i tempi di cottura, a volte molto brevi, per mantenere la succosità della carne e del pesce e la fragranza delle verdure, e “cottura indiretta” (meglio dire lontana dal fuoco) che ama e che lo contraddistingue, in cui l’alimento viene posto lontano dal fuoco ma sopra ai suoi fumi anche per giorni, così facendo si affumica lentamente, assorbendo tutti i profumi dei legni e delle piante aromatiche; non mancano poi cotture su spiedi e sotto la cenere.

Un’altra tecnica degna di nota su cui vale la pena soffermarsi è quella del “cappello”, un modo che lo chef utilizza per catturare tutti i profumi della brace: una volta posto sulla griglia, l’alimento viene coperto da un coperchio a campana, che raccoglie tutti i fumi della carbonella convogliandoli verso l’alimento stesso, il risultato perciò sarà saporito perché cotto con cottura diretta su brace, ma al tempo stesso presenterà forti sentori di affumicato (l’importante è che il coperchio utilizzato copra sempre tutto l’alimento, per garantire un’aromatizzazione omogenea).

Per finire, la proposta di ricette è vastissima: troverete 18 basi, salse e sughi, 10 pizze, focacce e pani, 48 antipasti, 24 primi piatti, 38 secondi piatti e 8 dolci: con diverse precotture e finiture, ma tutti passati alla brace. Attraverso queste pagine apprenderete che tutto può essere cotto alla brace, perché ogni piatto può trasformarsi e reinventarsi tramite fuoco, affumicatura, fumo e calore, e che realizzare un piatto perfetto e completo di tutto è possibile anche utilizzando una cottura antica e straordinaria come quella che solo il fuoco e il legno sanno conferire.

Scarica qui o clicca sull'immagine del libro per scaricare un estratto del libro dove troverai alcune ricette e potra scoprire il favoloso mondo della cottura alla brace di Errico Recanati

cuocere alla brace

 

 

 

 

 

 

Il libro fa parte della collana I Tecnici di Italian Gourmet e lo si può trovare in vendita sul sito dell'editore a questo link .

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.