Molti tipi di cavolo possono essere preparati splendidamente alla griglia e sono un contorno ideale per un sostanzioso barbecue. Tuttavia, spesso è necessario un tempo di cottura molto lungo o una temperatura elevata. Marco Greulich, il nostro pluripremiato maestro della griglia, ci presenta, in questa ricetta, la sua variante di cavolo a punta tagliato a pezzi. A seconda del metodo di cottura alla griglia e della temperatura, i cavoli possono essere cotti per esempio per 5-6 ore insieme a costolette o pulled pork low & slow o per 1-1,5 ore a 180°C con carne arrosto o pollo. La pancetta e il burro danno un sapore in più ed evitano che si secchino.

cavolo cappuccio al bbq (4)

Ingredienti

cavolo cappuccio al bbq (3)

Procedimento

Rimuovere le foglie secche e tagliare il cavolo in quarti. Spennellare con burro fuso, condire con sale, pepe e curry o con un Rub per il barbecue di vostra scelta e avvolgere una fetta di pancetta in diagonale attorno al cavolo. Stendere un po’ la pancetta e fissarla con uno stuzzicadenti se necessario.

Cuocere il cavolo a fuoco lento (110-120 °C) per circa 5-6 ore fino a quando anche la parte spessa è diventata tenera. Spennellare più volte con burro fuso. A fuoco più alto, il tempo di cottura si riduce di conseguenza.

Se vi piace, alla fine potete glassare il cavolo a punta con salsa BBQ, miele o sciroppo d’acero. E ora: divertitevi a grigliarlo di nuovo!

Marco Greulich

Marco Greulich è un maestro nell’arte della griglia. Come campione del mondo di BBQ e tre volte campione tedesco, dimostra la sua esperienza nell’utilizzo del kamado e del barbecue in generale attraverso tantissime ricette che potete  trovare nel suo canale Instagram ” @barbecueflavors ” e sul suo sito web bbqflavors.de . Con la sua grande passione per le griglie in ceramica Monolith, crea costantemente nuove ricette per noi che le amiamo condividere con la nostra comunità.

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.
Print Friendly, PDF & Email