La bavetta di manzo o anche detta flank steak, coincide di fatto con la pancia dell’animale che spesso non viene (ingiustamente) presa in considerazione per le nostre grigliate ed infatti veniva di solito ridotta in carne macinata. Di fatti è un taglio con un rapporto qualità e prezzo eccezionale, con una cottura media ottenuta sulla griglia regala un sapore importante ed un’ottima consistenza della carne, tagliata contro fibra. L’Etrusco è un taglio dalla forma simile al tomahawk ma in realtà ottenuto dal quarto anteriore ed è la parte più succosa dell’animale.

Questo taglio è l’ideale per la cottura sulla griglia, un taglio di carne tanto buono quanto scenico, inoltre noterete dopo l’assaggio come la carne attaccata all’osso sia succulenta e deliziosa, cosa che non potrete provare con un tomahawk in quanto rimossa per avere l’osso nudo.

dario cecchini ricette

Se la bistecca alla fiorentina” è la Regina, l’etrusco è il vero Re del manzo!

In questa ricetta vedremo come grigliare alla perfezione un paio di bavette e un etrusco.

dario cecchini ricette (6)

Ingredienti

  • 2 Bavette di manzo di circa 1,2 kg
  • 1 Etrusco di manzo di circa 1,5 Kg
  • Profumo del chianti q.b.
  • Olio extravergine di oliva “Dario Cecchini”

Accessori Monolith necessari

  • Griglie in acciaio

Preparazione e cottura nel kamado

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il modello LeChef di Monolith in conformazione diretta come una griglia.

Procedete come di seguito:
  1. Aggiungete circa 2 kg di carbone nel kamado ed accendete i carboni.
  2. Inserite la griglia e fatela riscaldare per almeno 20 minuti.
  3. Chiudete il coperchio e stabilizzate la temperatura intorno ai 225°C.
  4. Mettete sulla griglia la carne e chiudete il coperchio.
  5. Girate la carne ogni tanto fino a raggiungere la cottura gradita. Le bavette tendenzialmente cuoceranno prima rispetto all’etrusco.
  6. Prima di tagliare la carne fatela riposare per qualche minuto, poi conditela con il profumo del chianti ed olio extravergine di oliva.

dario cecchini ricette

Dario Cecchini

Dario Cecchini non ha bisogno di presentazioni, è il macellaio più famoso al mondo tanto che Netflix gli ha dedicato il secondo episodio della sesta stagione della serie Chef’s Table. Macellaio da otto generazioni, da 250 anni, passando di padre in figlio.  Come nessun altro mai Dario Cecchini è riuscito a comunicare la sua storia, quella del suo paese, delle tradizioni culinarie della sua Toscana, della sua famiglia, la cucina della nonna. Una storia raccontata con passione a tutto il mondo che lo ha reso il Macellaio più famoso al mondo.

Per descrivere al meglio Dario semplicemente riprendiamo un estratto dal suo sito, parole dello stesso Dario, perché rappresentano a pieno il suo pensiero: “Per me un uomo deve essere come un albero: le radici nella terra e la chioma in cielo. Deve avere cioè i piedi ben saldi nella tradizione, per prenderne nutrimento, e la testa nel contemporaneo, libera di creare con responsabilità e buonsenso.” Aperti al mondo intero ma legati sempre alla propria terra. Dario Cecchini è un Ambasciatore del marchio Monolith.

DARIO CECCHINI (6)

Potete trovare Dario Cecchini presso:

ANTICA MACELLERIA CECCHINI 

Via XX Luglio, 11 | 50022 Panzano In Chianti |  Firenze

Tel. +39 055 85 20 20

info@dariocecchini.com | www.dariocecchini.com

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.
Print Friendly, PDF & Email