Pancia di maiale ripiena

La pancia di maiale (pancetta) in genere viene grigliata o cotta come il bacon. Questa ricetta è proprio una bomba: farcita con l’impasto dei canaderli racchiude in un unico piatto un’intero pasto.

pancia di maiale

Ingredienti
Per l’impasto dei canaederli
  • 120 g di cipolla
  • 2 C di burro
  • 4 uova
  • 100 ml di latte
  •  sale e pepe appena macinati
  •  400 g di pane per canederli
Per la pancia di maiale
  • 600-800 g di pancia di maiale con la cotenna
  • sale e pepe appena macinati
  • 250 ml di glassa fatta con miele e aceto
Preparazione dell’impasto dei canederli

1. Taglia la cipolla a dadini e rosolala nel burro. Falla raffreddare un po’. 2. Mescola le uova con il latte e aromatizza con sale e pepe. 3. Lavora in una capiente ciotola il pane con le uova sbattute, con il latte e la cipolla fino ad amalgamare il tutto. Se l’impasto risultasse troppo asciutto, aggiungi un po’ di latte. Se invece fosse troppo morbido, aggiungi un po’ di pane per canederli.

Preparazione della pancia di maiale

1. Incidi la cotenna in modo da ottenere dei rombi. 2. Taglia la pancia di maiale creando una tasca e riempila con l’impasto dei canederli. 3. Per ri­chiudere la tasca puoi utilizzare dello spago da cucina. 4. Aromatizza la pancia di maiale con sale e pepe. 5. Prepara la griglia per la cottura indi­retta raggiungendo la temperatura di 150 °C. 6. Adagia la pancia di maiale con la cotenna verso il basso in una teglia di alluminio e chiudi il coperchio della griglia. 7. Dopo circa 1 ora e mezzo gira la pancia di maiale e chiu­di il coperchio. 8. Prepara la glassa riscaldando in un pentolino la birra con l’aceto e il miele. Per legare puoi aggiungere un po’ di maizena. 9. Ora spennella ogni 15 minuti la pancia di maiale con la glassa. Dopo circa 3 ore e mezzo-4 ore la pancia di maiale è pronta. 10. Taglia la pancia di maiale a fette e distribuiscici sopra a mo’ di salsa un po’ del fondo presente nella teglia di alluminio.

Suggerimento

Probabilmente l’impasto dei canederli, tagliando la carne, non rimarrà nella tasca. Taglialo comunque a fette e disponilo sul piatto con le fette di carne.

Chi sono i MIG

MiG sta per “Männer iGlutrausch” (traduzione libera – uomini nell’ebbrezza della brace). In questo Team tutto del Sud Tirolo ci sono Haymo Gutweniger, Michele Capano e Myrko Leitner, tre amici che hanno fatto del barbecue una passione oltre che uno stile di vita. La loro missione è diffondere a cultura del barbecue per far vedere cosa è possibile fare con e sulla griglia, non solamente i würstel o le bistecche.

Da questa loro passione e dalle esperienze maturate in 10 anni di barbecue è nato il loro primo libro I signori della brace – Grigliate alpine & BBQ . In questo magnifico libro troverete non solo i classici della grigliata come la “bistecca alla griglia” ma avrete l’opportunità di scoprire come utilizzare un barbecue ed in questo caso il MOnolith Kamado Grill per preparare qualsiasi tipo di piatto, dall’antipasto al dessert.

I MIG sono anche gli organizzatori della gara barbecue più estrema al mondo, WEST (Winter Extreme South Tyrol BBQ Contest), in quanto si svolge sempre a Gennaio e a temperature “rigidamente” invernali.

Sito web : www.mig.bz         Pagina Facebook MIG     Pagina Facebook WEST

MIG

Per acquistare il libro e scoprire un mondo nuovo sul barbecue e sulle grigliate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi con i tuoi amici questo post

36 Condivisioni