Pollo arrosto al forno con patate

La cottura dei volatili interi è un classico di molte cucine regionali italiane ed in particolare il pollo si può considerare tra le carni più apprezzate e consumate a livello nazionale. È una carne economica ma se trattata bene gustosissima, che si adatta a molteplici cotture ed accostamenti con diversi ortaggi come le patate, i peperoni, i pomodori solo per citarne alcuni. Tra tutte queste preparazioni, il classico della cucina italiana può essere considerato il pollo arrosto al forno con le patate.

La chiave di cottura di questa preparazione è la combinazione di una pelle estremamente croccante e la carne succosa e morbida, non stoppacciosa che deve separarsi facilmente dalle ossa.

Anche se non indispensabile per cucinare delle carni arrosto al barbecue, uno strumento come il girarrosto può regalare soddisfazioni incredibili nella cottura dei volatili conferendo una doratura ed una cottura uniforme ed infine, una sapidità e succulenza delle carni di categoria superiore alla norma.

In questa ricetta vedremo come fare un classico pollo arrosto con patate utilizzando il girarrosto Monolith, inoltre, seguiremo la procedura ottimale per ottenere una pelle croccante e una carne morbida e succosa.

pollo arrosto

Ingredienti
    • 1 pollo intero di circa 1 kg
    • 500 gr di patate
    • 2 spicchi d’aglio
    • Qualche foglia di salvia
    • Qualche foglia di alloro
    • 1 ramo di rosmarino
    • Paprika in polvere q.b.
    • Sale q.b.
    • Pepe q.b.
    • Olio extravergine di oliva q.b.
pollo arrosto (11)
Preparazione del pollo arrosto
  1. Eliminate dalla superficie del pollo ogni residuo di piume, fiammeggiate i pelucchi se necessario.
  2. Cospargete la pelle con abbondante olio extravergine di oliva.
  3. Aggiungete sale, pepe, paprika, uno spicchio d’aglio schiacciato, una foglia d’alloro e qualche foglia di salvia e massaggiate vigorosamente.
  4. Abbiate cura di cospargere di sale e di spezie anche le carni all’interno della cavità del volatile.
  5. Lasciate riposare per almeno 1 ora in frigorifero prima della cottura.
  6. Nel frattempo, sbucciate le patate e tagliatele a spicchi non troppo grandi.
  7. Ponete le patate tagliate in un contenitore con acqua fredda al fine di eliminare il più possibile l’amido.
  8. Scolate l’acqua, asciugate le patate con un canovaccio di stoffa e ponetele in un contenitore di alluminio.
  9. Condite le patate con uno spicchio d’aglio schiacciato, olio, sale, pepe, rosmarino, salvia ed alloro.

pollo arrosto (3)

Preparazione del kamado

Per questa ricetta abbiamo utilizzato il modello Classic di Monolith.

Per la cottura utilizzeremo il girarrosto e la conformazione forno (indiretta) per cuocere il pollo e le patate, per poi passare ad una conformazione diretta (grill) per arrostire e rendere la pelle del pollo estremamente croccante.

Procedete come di seguito:
  1. Aggiungete circa 2,5 kg di carbone nel kamado ed accendete i carboni.
  2. Inserite i deflettori ed inserite la griglia
  3. Stabilizzate la temperatura intorno ai 120°C – 150°C.
  4. Inserite la base ed il motore del girarrosto.

pollo arrosto (5)

Cottura nel kamado del pollo arrosto
  1. Mettete il contenitore con le patate al centro della griglia.
  2. Inserite il pollo nell’asta del girarrosto e fermatelo con gli appositi bulloni.
  3. Inserite l’asta nel girarrosto in modo tale che il pollo sia sopra le patate. I liquidi ed i grassi del pollo insaporiranno le patate durante la cottura.
  4. Azionate il girarrosto e chiudete il coperchio.
  5. Fate cuocere a 120 – 150°C per almeno un ora e mezza.
  6. Ogni 20 minuti circa spennellate con olio extravergine d’oliva la superfice del pollo.
  7. A questo punto, spostate momentaneamente il pollo e le patate, togliete i deflettori e la griglia.
  8. Rimettere in cottura il pollo nel girarrosto direttamente sui carboni chiudendo quasi del tutto la bocchetta di entrata dell’aria.
  9. Spennellate con dell’olio extravergine il pollo e lasciatelo cuocere ulteriormente per 10 minuti. La temperatura non deve superare in questa fase i 170°C.
  10. Passati i 10 minuti, la pelle dovrebbe risultare bella “colorata” e croccante, e la carne essere ancora succosa. Porzionate in un piatto il pollo e servitelo con le patate.

pollo arrosto (7)

Sandro Annese

Sandro è un esperto “grigliatore” che da anni si dedica con passione al mondo del barbecue e alla griglia. Laureato in Biotecnologie Industriali lavora come manager in una importante multinazionale. Parmigiano d’adozione ma pugliese di nascita, si è sempre dedicato sin da bambino alla cucina, con una predilizione particolare alle cotture della carne e del pesce alla griglia o al barbecue, alla cottura di focacce, pane e pizze al forno a legna.

Sandro fa parte di MONOElite la squadra ufficiale Italiana di dimostratori e consulenti Monolith che raccoglie esperti grigliatori non professionisti.

sandro annese

Se sei arrivato fino a qui non ti rimane altro che condividere con i tuoi amici questo post.

126 Condivisioni